Pagine

mercoledì 27 maggio 2015

CIAMBELLONE CON LA"C" MAIUSCOLA

Buongiorno cari lettori,
la ricetta che vi propongo oggi è quella del classico ciambellone. Ma quando utilizzo il termine classico non voglio intendere " il solito ciambellone", io mi riferisco al senso positivo di cui questa parola è portatrice. Infatti, cosa c'è di meglio di fare colazione con una bella e genuina fetta di ciambellone??? Per me è la colazione perfetta!!! Di ricette ce ne sono tante e in tutte le salse, io ho deciso di proporre anche la mia perchè questo ciambellone è senza burro, alimento che cerco di evitare per i dolci di tutti i giorni, senza panna, insomma non richiede nessun ingrediente particolare.
Vi lascio alla ricetta!!!
Un mega salutone a voi che passate da questi parti!!! Ciauuuuuuuuu!!!!!!




INGREDIENTI
6 Uova
200g Zucchero
! bicchiere di Latte
1 fiala di Vaniglia/ Limone
1 goccio di Mistrà
150g Olio di semi
500g Farina 00
2 bustine di Lievito per dolci
Cacao amaro
Nutella (Facoltativa)

PROCEDIMENTO
Sbattere le uova con lo zucchero per 10 minuti

Unire latte, olio, mistrà e aroma alla vaniglia.


Infine aggiungere la farina con il lievito. Mi raccomando, controllate la consistenza dell'impasto e se occorre aggiungete altra farina.

Mettere tre quarti dell'impasto nello stampo.

Nell''impasto che rimane aggiungete cacao e qualche cucchiaio di nutella.


mettere l'impasto nero sopra a quello giallo.

Cospargere con zucchero la superficie.

Infornare in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Gli ultimi 15 minuti abbassare un po' la temperatura.

Buona colazione a tutti!!!  Vi lascio qualche fetta!!!:-)

20 commenti:

  1. ANCH'IO CERCO DI LIMITARE L'USO DEL BURRO, OTTIMA COLAZIONE CON QUESTA CIAMBELLA COSI' LEGGERA E GOLOSA,M BRAVISSIMA!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta Sabry che hai apprezzato la semplictà di questo ciambellone!!
      un baci8!!!!

      Elimina
  2. fantastico,i ciambelloni sono tutti da fare,senza panna e burro ancora di più,grazie e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te che sei passata da questi parti!!!!

      Elimina
  3. si tratta di un buonissimo ciambellone

    RispondiElimina
  4. Sempre buono il Ciambellone variegato, ti è venuto benissimo

    RispondiElimina
  5. che buono!!!mamma mia ne sento il profumo e la sofficità…si dice?boh ci sta bene!!!hahahahaha bacioooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se si dice, ma sono daccordo con te, ci sta proprio bene questo termine!!:-)

      Elimina
  6. Ti ho visto commentare nei vari blog e sono venuta a curiosare. Mi sono unita ai tuoi lettori perché voglio seguirti. Questa Ciambella è molto soffice e di conseguenza sarà stata molto buona ! A presto ! Claudia

    RispondiElimina
  7. Quanto mi piace questo goloso ciambellone variegato, una delizia!!!

    RispondiElimina
  8. Anche x me il ciambellone è il massimo per la colazione. Il tuo ancora più golosa x la presenza della nutella

    RispondiElimina
  9. Hai ragione: il ciambellone è un dolce evocativo, il prototipo del comfort food, perché ogni mamma ne fa uno proprio, da sempre. Quelo della mia mamma aveva dentro la nutella, che però con il caldo del forno franava verso il basso e prendeva un chè di bruciatino. Nonostante ciò non ne restava mai nemmeno una briciola! Un grazie per questa bellissima ricetta-nostalgia. La tua follower nuova di zecca Cecilia

    RispondiElimina
  10. Hai ragione: il ciambellone è un dolce evocativo, il prototipo del comfort food, perché ogni mamma ne fa uno proprio, da sempre. Quelo della mia mamma aveva dentro la nutella, che però con il caldo del forno franava verso il basso e prendeva un chè di bruciatino. Nonostante ciò non ne restava mai nemmeno una briciola! Un grazie per questa bellissima ricetta-nostalgia. La tua follower nuova di zecca Cecilia

    RispondiElimina
  11. Hai ragione: il ciambellone è un dolce evocativo, il prototipo del comfort food, perché ogni mamma ne fa uno proprio, da sempre. Anche quello della mia mamma aveva dentro la nutella, che però con il caldo eccessivo del nostro forno franava verso il basso e prendeva un chè di bruciatino. Nonostante ciò non ne restava mai nemmeno una briciola! Un grazie per questa bellissima ricetta-nostalgia. La tua follower nuova di zecca Cecilia

    RispondiElimina
  12. Merhabalar, çok leziz görünüyor. Ellerinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  13. Che delizia questo super ciambellone :-)

    RispondiElimina